Multa per chi fuma in auto: quando?

La norma di riferimento è l’art 51 comma 1-ter della legge n. 3/2003, introdotto dal dlgs n. 6/2016.

Al conducente è  vietato fumare in auto solo se al suo interno viaggiano minori di anni 18 o donne in stato di gravidanza: la sanzione va da un minimo di 25,00 euro ad un massimo di 250,00 che possono essere raddoppiati in casi specifici. Il divieto è esteso anche ai passeggeri a bordo dell’auto sia essa in sosta o in movimento.

A ben vedere non è un divieto assoluto ma una restrizione prevista solo in presenza di specifiche categorie di persone. Un conducente solo in auto può fumare senza limiti.

Nel divieto di fumo in auto non si fa menzione alcuna alle sigarette elettroniche. Questo dovrebbe significare che, chi fuma in auto una sigaretta elettronica, anche alla presenza di una donna incinta o di un minore, non può essere sanzionato.

http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada.html

2,825 Visite totali, 1 visite odierne

2 thoughts on “Multa per chi fuma in auto: quando?

  1. Pinco Pallino Risposta

    Salve, mi domando come mai il legislatore non ha contemplato la casistica nella quale il fumatore è la donna incinta stessa. Paradossalmente lei non sarebbe multata, mentre il compagno di viaggio fumatore si.

    • fmslex Autore articoloRisposta

      La norma prevede che si possa fumare in macchina solo se si è da soli. Quindi se la donna è incinta e fuma e vi è un altro passeggero nella vettura è ugualmente passibile di sanzione.
      Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.